Termini & Condizioni

Articolo 1: Definizioni

I termini sottostanti hanno il seguente significato:

1.1 "Accordo": accordo fra il Cliente ed AirHelp entrante in vigore dopo l'accettazione di questi termini e condizioni (T&C) da parte del Cliente, e da ritenersi stipulato quando il cliente abbia firmato il modulo di delega o il documento per la delega di autorità.

1.2 "AirHelp": AirHelp Limited, una società costituita in Hong Kong, con sede legale in 9B Amtel Building, 148 Des Voeux Road Central, Central, Hong Kong (CB No. 1.926.223, BR No. 61625023-000).

1.3 “Regolamento per i diritti del passeggero”: qualsiasi Legge, Regolamento Comunitario, Direttiva Comunitaria o altri atti di pari tenore, di derivazione statale, federale, nazionale o regionale emanati all’interno della Unione Europea, che stabilisce la disciplina vigente in materia di compensazione monetaria a favore dei passeggeri in caso di over-booking, ritardo o cancellazione di voli aerei.

1.4 "Documento per la cessione del credito": il documento, grazie al quale il cliente, soggetto ai termini e condizioni ivi, assegna in modo irrevocabile la titolarità della richiesta di risarcimento ad AirHelp.

1.5 "Documento per la delega di autorità": documento fornito da AirHelp al Cliente, che autorizza AirHelp o le società affiliate o partner di AirHelp ad agire per conto del Cliente. Il documento può presentarsi sotto varie forme, tra cui, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, quelle di una procura o di un accordo tra fornitore e cliente.

1.6 "Domanda di risarcimento": Qualsiasi domanda di risarcimento monetario contro una compagnia aerea conseguenza delle leggi sui diritti dei passeggeri.

1.7 "Cliente(i)": Persona(e) che accetta questi termini e condizioni.

1.8 "Indennizzo per il volo": somma di denaro pagata dalla compagnia aerea a seguito di una richiesta di indennizzo come risarcimento, liquidazione, gesto di buona volontà o altro, al Cliente o ad AirHelp a seguito dell'accettazione da parte del Cliente di questi termini e condizioni. A scanso di equivoci, il risarcimento per il volo non comprende eventuali oneri relativi a onorari degli avvocati, spese di giudizio, costi di riscossione, interessi o altro, i quali appartengono solo ad AirHelp.

1.9 "Azione legale": completare un reclamo con un tribunale o con un organo dello stato, come l'ENAC, o consegnare una domanda di risarcimento a un legale delegato, come un avvocato o una societa' legale.

1.10 ”Costi del Servizio": Appendice in allegato a questi termini e condizioni con la specifiche sulle valute accettate, motodi di pagamento e tutte le tasse che possono essere applicate da AirHelp.

1.11 "Regolamento 261/04": Regolamento (EC) No. 261/2004 del parlamento e del consiglio Europeo datato 11 Febbraio 2004 che stabilisce regole comuni sul risarcimento e sull'assistenza ai passeggeri nel caso di negato imbarco, cancellazione o lunghi ritardi del volo.

Articolo 2: Accordo

2.1 Quando viene inoltrato ad AirHelp il reclamo del Cliente, quest’ultimo accetta, automaticamente e contemporaneamente, i presenti T&C.

2.2 L'Accordo sarà da considerarsi concluso solo se AirHelp accetterà di prendere in carico la domanda di risarcimento del Cliente. AirHelp ha il diritto di non prendere in carico, senza dover fornire per esso alcuna giustificazione, qualsiasi domanda di risarcimento. In caso di rifiuto, AirHelp avviserà il Cliente entro un arco di tempo ragionevole. Nel caso in cui AirHelp decida di farsi carico della pretesa risarcitoria del Cliente, il Cliente dovrà firmare il modulo di delega o il documento per la delega di autorità. Quando il Cliente avrà firmato il modulo di delega o il documento per la delega di autorità, l'Accordo fra AirHelp e il Cliente sarà considerato ufficialmente stipulato.

2.3 Con la stipula di un accordo con AirHelp, il Cliente garantisce di essere autorizzato nonché di avere la capacità giuridica a stipulare il citato contratto.

2.4 Il Cliente prende atto che AirHelp assiste solo il medesimo nel procedimento di reclamo per il risarcimento del volo. Il Cliente acconsente senza riserve che AirHelp non accetti buoni viaggio e/o altre prestazioni di pari tenore a titolo di risarcimento del volo e che simili offerte da parte delle compagnie aeree saranno considerate come rifiuto della compensazione pecuniaria dovuta.

2.5 Il Cliente garantisce che nessuna procedura di reclamo è stata affidata in gestione a terzi e che nessuna controversia legale, avente ad oggetto la medesima pretesa, è in preparazione o pendente tra il Cliente e la compagnia aerea.

2.6 Dopo la firma del modulo di delega o del documento per la delega di autorità, il Cliente non potrà contrattare altre entità per gestire la richiesta di risarcimento né assegnare la richiesta di risarcimento ad altre entità. Eventuali impegni contrattuali o deleghe già esistenti dovranno essere cancellati prima di firmare il modulo di delega o il documento per la delega di autorità.

2.7 Nel caso in cui il cliente riceva un pagamento in maniera diretta o qualsivoglia altro risarcimento dalla compagnia aerea dopo la stipula dell'Accordo, il Cliente è obbligato ad avvisare immediatamente AirHelp. Tali pagamenti verranno considerati come indennizzo per il volo.

2.8 Dopo aver firmato il modulo di delega o il documento per la delega di autorità, il cliente è tenuto a cessare le negoziazioni con la compagnia aerea interessata e a indirizzare eventuali comunicazioni ricevute dalla compagnia aerea direttamente ad AirHelp, questo affinché AirHelp possa ottenere il miglior esito possibile.

2.9 L'accordo si estingue:

i) quando il risarcimento del volo è stato accettato da AirHelp, l’importo richiesto è stato versato integralmente ad AirHelp Group da parte della compagnia aerea e, successivamente, trasferito al Cliente al netto di tutte le tasse/commissioni applicabili, o

ii) quando AirHelp stabilisce, dopo aver condotto un'approfondita disamina del caso, che non sussistono i presupposti per continuare a perseguire tale pretesa, ed ha reso noto al Cliente tale determinazione.

2.10 Se l’Accordo è terminato conformemente a quanto previsto dal paragrafo 2.9 (ii) che precede e il Cliente ne fa espressa richiesta, il reclamo può essere riassegnato al Cliente, senza costo alcuno (vedi Costi del Servizo). A far tempo da tale assegnazione, il Cliente è libero di gestire personalmente il reclamo.

2.11 Termini e condizioni differenti possono trovare applicazione nei riguardi dei Clienti in forza di accordi di AirHelp con terzi.

Articolo 3: Descrizione del servizio

3.1 AirHelp accetta il reclamo trasmesso dal Cliente per conseguire il risarcimento dovuto da parte della compagnia aerea che ha operato o doveva operare un volo affetto da ritardo, over-booking o cancellazione, conformemente a quanto previsto dal Regolamento (CE) 261/04 o da ogni altro Regolamento per i diritti del passeggero in vigore e applicabile al particolare viaggio aereo inerente il reclamo del Cliente.

3.2 Gli estremi del volo possono essere inviati ad AirHelp solo tramite sito internet, app, e-mail o altre soluzioni elettroniche o software supportate da AirHelp, o telefonicamente. Dopo aver ricevuto la domanda di risarcimento AirHelp effettua una ricerca per controllare le informazioni e i dati relativi al volo. Se queste informazioni provano che la domanda di risarcimento è sufficientemente promettente, AirHelp informa il Cliente che la sua domanda di risarcimento è stata accettata e chiede al Cliente di firmare il modulo di delega o un documento per la delega di autorità.

3.3 Per seguire con successo la domanda di indennizzo, AirHelp ha bisogno del modulo di delega o del documento per la delega di autorità firmato dal Cliente, inviabili ad AirHelp tramite l'apposito modulo sul sito internet, l'app, via e-mail o per posta. Dopo aver ricevuto il modulo di delega firmato, AirHelp prepara una richiesta di pagamento e la invia alla compagnia aerea che ha operato il volo entro un tempo ragionevole e gestisce tutta l'ulteriore corrispondenza.

3.4 Laddove la compagnia aerea non paghi il risarcimento entro un termine ragionevole, AirHelp può devolvere il perseguimento della pretesa ad un proprio rappresentante e collaboratore legale il quale darà impulso ad un procedimento giudiziario volto al conseguimento del risarcimento oggetto del reclamo trasmesso dal Cliente. Laddove un’Azione legale venga intrapresa, si applicano le tasse/commissioni associate all’Azione legale finalizzate alla copertura dei costi addizionali derivanti dall’Azione legale medesima (vedi Costi del Servizo).

3.5 Nel caso in cui venga designato un legale per gestire l'azione legale, il Cliente autorizzerà AirHelp a condividere con il rappresentante legale tutti i dati comunicati ad AirHelp e autorizzerà altresì il rappresentante legale a trasferire le informazioni relative all'azione legale ad AirHelp. Qualora sia necessario firmare un verbale, una procura, una dichiarazione sull'onore, un modulo di delega o ulteriori documenti richiesti dal tribunale, il Cliente si adopera per firmare tali documenti aggiuntivi. Nel caso in cui il Cliente abbia già firmato un verbale, una procura, un accordo tra fornitore e cliente o altro, la richiesta di indennizzo è automaticamente riassegnata al Cliente

3.6 Se il legale contattato arriva alla conclusione che ci sono insufficienti prospettive di successo, il cliente sara' avvisato che AirHelp non intraprendera' ulteriori azioni.

3.7 Se AirHelp o il rappresentante legale contattato instituisce un'azione legale per perseguire la domanda di risarcimento, AirHelp coprira' tutti i costi necessari nel caso in cui la causa venga persa. Nel caso in cui venga vinta la causa o nel caso si raggiunga un accordo fra AirHelp e la compagnia aerea, AirHelp coprira' ogni costo necessario non coperto dalla compagnia aerea.

3.8 Il Cliente riconosce che la decisione di accettare o meno un'offerta di accordo è a sola discrezione di AirHelp, che il Cliente ha delegato per la gestione della richiesta di indennizzo. Nel caso in cui AirHelp faccia le veci del Cliente a seguito della firma di un documento per la delega di autorità, il Cliente autorizza AirHelp a accettare o rifiutare le offerte di indennizzo in base all'esperienza pregressa di AirHelp con la compagnia aerea e in consultazione con rappresentanti legali esterni.

Articolo 4: Tasse e pagamenti

4.1 AirHelp prende in gestione il reclamo del Cliente gratuitamente. Laddove AirHelp ottenesse il risarcimento richiesto in base all’accordo stipulato con il Cliente, AirHelp applicherà una tassa/commissione di servizio in base ai Costi del Servizio.

4.2 La corresponsione al Cliente del risarcimento concordato, verrà effettuata conformemente alle voci riportate nei Costi del Servizio.

4.3 se il cliente ha fornito le informazioni necessarie per il pagamento del risarcimento in maniera sbagliata o insufficiente e il pagamento e' ritornato indietro, AirHelp ha diritto a dedurre tutti i costi esterni imposti ad AirHelp piu' una tassa di cambio per coprire tutti i costi interni per ogni episodio (vedi Costi del Servizo). Se il cliente, dopo numerosi reminders e ragionevoli sforzi da parti di AirHelp per contattare il cliente attraverso altri mezzi rispetto alla e-mail fornita dal cliente ad AirHelp, non risponde o non fornisce le informazioni necessarie per il pagamento della parte del risarcimento per il volo, AirHelp ha il diritto a trattenere la parte del risarcimento aereo che altrimenti sarebbe stata trasferita al cliente.

4.4 Quando AirHelp ha pagato il risarcimento concordato per il volo seguendo le istruzioni e il metodo selezionato dal cliente, AirHelp non puo' essere ritenuta responsabile per:

i) assegni, carte di debito prepagate, carte di credito e qualsiasi altro strumento di pagamento;

ii) qualsiasi effetto derivante dalla comunicazione di errate informazioni da parte del Cliente, a titolo esemplificativo e non esaustivo: errata indicazione del conto bancario e conseguente pagamento del risarcimento del volo a un destinatario sbagliato. Se il risarcimento del volo è stato pagato a un destinatario sbagliato per colpa del Cliente, AirHelp non sarà obbligata a recuperare attivamente il denaro corrisposto.

4.5 Non puo' essere richiesto alcun interesse per il periodo che intercorre fra il ricevimento del pagamento e la sua erogazione. AirHelp si riserva il diritto di trattenere ogni interesse recuperato dalla compagnia aerea.

4.6 Non verra' inviata automaticamente nessuna fattura in relazione al servizio offerto e alle tasse pagate, ma puo' essere richiesta una fattura elettronica che verra' inviata via email.

4.7 AirHelp non puo' essere ritenuta responsabile per alcun ammontare non risarcito, danno o simili, se AirHelp e' impossibilitata a trasferire il pagamento al cliente a causa di un evento che sta oltre il ragionevole controllo di una compagnia, per esempio m non limitato a, sciopero, chiusura, dispute con i sindacati, guerra, rivolte, adeguamenti a leggi, incendi, alluvioni, tempeste.

Articolo 5: Protezione dei dati personali

AirHelp utilizzerà i dati personali forniti dal Cliente al solo scopo di conseguire il risarcimento spettante in conformità all'accordo stipulato con il Cliente medesimo e nel rispetto di tutte le leggi vigenti e applicabili in materia di Privacy e Protezione dei dati personali. Il Cliente fornisce ad AirHelp i propri dati personali ai sensi della vigente Legge sulla protezione dei dati personali o di altre leggi applicabili inerenti la protezione dei dati, acconsentendo esplicitamente al trattamento dei dati personali forniti esclusivamente per un uso pertinente al contenuto dell’accordo. AirHelp trasferirà i dati personali del Cliente a terzi solamente nei casi di seguito riportati:

i) ​ qualora il Cliente abbia dato il proprio consenso;

ii) ​ qualora ciò sia finalizzato al perseguimento di uno scopo direttamente connesso agli obiettivi in ragione dei quali i dati personali sono stati raccolti;

iii) qualora ciò sia necessario ai fini della preparazione, negoziazione ed adempimento del contratto stipulato con il Cliente;

iv) qualora ciò sia necessario a causa di obbligo di fonte legale, di un ordine amministrativo o di un’Autorità giudiziaria o altra Autorità parimenti competente;

v) ​ se richiesto per la costituzione o per la protezione delle domande di risarcimento in sede legale o per la difesa delle azioni in tribunale;

vi) qualora ciò sia necessario ai fini della prevenzione di abusi o di altre attività illecite, a titolo esemplificativo e non esaustivo, deliberati attacchi alla sicurezza dei dati, nonché per perseguire la generale sicurezza dei dati.

Articolo 6: Dati ed informazioni del Cliente

6.1 Su richiesta di AirHelp, il Cliente provvederà a fornire alla medesima tutti i dati e/o le informazioni necessarie ai fini dell'esecuzione dell'accordo tra gli stessi stipulato. Il Cliente garantisce che i dati e le informazioni forniti sono corretti, completi e veritieri.

6.2 Il Cliente si impegna a risarcire interamente AirHelp a tutti gli effetti e per tutte le pretese di terzi comprese, ma non esclusivamente, le pretese derivanti da comunicazioni, dati e/o informazioni errati nonché derivanti da comportamenti fraudolenti.

6.3 In caso di dati e/o informazioni errati e/o comportamenti fraudolenti, AirHelp si riserva il diritto di risolvere il Contratto con effetto immediato. Se l'accordo è risolto conformemente a quanto disposto dal presente paragrafo, il Cliente non avrà diritto ad alcun risarcimento a qualsiasi titolo.

Articolo 7: Diritto di recesso

7.1 se puoi essere qualificato come un consumatore secondo la regolamentazione Europea (UE), sei quindi per esempio una persona naturale che entra all'interno di una transazione legale per uno scopo che non e' ne' la tua attivita' commerciale ne' la tua attivita' professionale, hai diritto legale a recedere.

7.2 Puoi cancellare l'accettazione del nostro accordo entro 14 giorni (per esempio via email o lettera) senza la necessita' di specificare alcuna ragione. Per esercitare il diritto di recesso, il recesso deve essere inviato entro un periodo di 14 giorni come menzionato in precedenza e deve indicare chiaramente che si vuole recedere dal Contratto. A causa della natura del servizio fornito a voi, non si può recedere dal nostro accordo, se vi abbiamo informato che la compagnia aerea ha accettato la rivendicazione, visto che in tal caso abbiamo completato il servizio richiesto. Il recesso deve essere inviato a:

AirHelp Limited
9B Amtel Building
148 Des Voeux Road Central
Central
Hong Kong

or
oppure al presente indirizzo e-mail: [email protected]

Articolo 8: Disposizioni finali

8.1 AirHelp ha il diritto di cambiare i suddetti termini e condizioni e i Costi del Servizio e a fissare condizioni aggiuntive in qualsiasi momento e senza alcun preavviso. Tuttavia, nel caso in cui le modifiche siano svantaggiose per il Cliente, esse non saranno applicabili a meno che il Cliente non concordi con le modifiche.

8.2 I presenti termini e condizioni (T&C), il modulo di assegnazione e l'accordo tra AirHelp e il cliente sono soggetti alle leggi tedesche. Qualsiasi controversia derivante da o relativa ai presenti termini e condizioni (T&C), al modulo di assegnazione e all'accordo tra AirHelp e il cliente deve essere risolta in prima istanza esclusivamente dal tribunale della città di Copenhagen, in Danimarca.

8.3 Se una delle clausole del T&C dovesse diventare nulla, illegale o non applicabile, questo non intacchera' in nessun modo la validata' delle rimanenti clausole.

8.4 Diritti ed obblighi parzialmente o interamente relativi a qualsiasi reclamo inviato ad AirHelp possono essere trasferiti senza alcuna restrizione da AirHelp a qualsivoglia entita' all'interno del gruppo aziendale e, tramite AirHelp, a qualsivoglia terza parte.

8.5 La versione inglese di questi T&C prevarra' in caso di discordanza con una versione in qualsivoglia altra lingua.