Costi del Servizio

1. Tassa di servizio

AirHelp non addebita alcuna commissione di servizio a meno che il reclamo non abbia esito positivo. La nostra commissione di servizio viene dedotta dal rimborso accordatoti dalla compagnia aerea.
In caso di tratta aerea pari o inferiore a 1.500 km, il cliente ha diritto a ricevere un rimborso di 250 EUR e paga un costo del servizio pari 63 EUR, IVA inclusa.
In caso di voli intra-comunitari con tratta aerea superiore a 1.500 km e per tutte le altre tratte comprese tra 1.500 km e 3.500 km, il cliente ha diritto a un rimborso di 400 EUR e paga un costo del servizio pari a 100 EUR, IVA inclusa.
Laddove il cliente abbia diritto a un rimborso di €600, Il cliente paga un costo del servizio pari a €150, IVA inclusa.
Laddove il Cliente non abbia diritto ad un rimborso pari esattamente a €250, €400 o €600, il Cliente paga un costo del servizio pari al 25% del Rimborso Ricevuto, IVA inclusa.

2. Tassa per l’azione legale

La commissione per l’azione legale viene addebitata solo nel caso in cui venga intrapresa un’azione legale e viene dedotta dal pagamento del tuo indennizzo in aggiunta alla commissione di servizio.
In caso di tratta aerea pari o inferiore a 1.500 km, il Cliente ha diritto a ricevere un rimborso di 250 EUR e paga una tassa per l’azione legale di 63 EUR, IVA inclusa.
In caso di voli intra-comunitari con tratta aerea superiore 1.500 km e per tutte le altre tratte comprese tra 1.500 km e 3.500 km, il cliente ha diritto a un rimborso di 400 EUR e paga una tassa per l’azione legale di 100 EUR, IVA inclusa.
Laddove il Cliente abbia diritto a un rimborso di 600 EUR, Il cliente paga una tassa per l’azione legale pari a 150 EUR, IVA inclusa.
Laddove il Cliente non abbia diritto ad un rimborso pari esattamente a 250 EUR, 400 EUR o 600 EUR ma ad un altro importo, il cliente paga una tassa per l’azione legale pari al 25% del rimborso ricevuto, IVA inclusa.

3. Clienti arrivati ad AirHelp tramite un’agenzia diviaggio o da altri accordi corporate stipulati da AirHelp

Se sei venuto a conoscenza di AirHelp tramite la mediazione di un’agenzia di viaggio o tramite altri accordi corporate stipulati da AirHelp e un partner, la struttura delle tasse, I metodi dipagamento, la conversione delle valute e simili potrebbero differire a seconda degli accordi fra AirHelp e il partner e a seconda del livello di servizio fornito. In nessun caso, comunque, la somma della tassa di servizio e della tassa per l’azione legale supereranno la somma delle tasse descritte sopra.

4. Riassegnazione

Una domanda può essere riassegnata al Cliente ai sensi della clausola 2.10 dei Termini e Condizioni di AirHelp gratuitamente.

5. L’ammontare del risarcimento e’ garantito

AirHelp garantisce che il Cliente riceva sempre il giusto ammontare di rimborso in EUR, nonostante AirHelp dovesse trovarsi a ricevere il denaro in un’altra valuta dalla compagnia aerea e dovesse incorrere in tasse e costi di cambio. AirHelp non ridurrà mai quindi l’ammontare in EURO in base alla EC261 con potenziali costi di cambio e tasse bancarie.

Tutti i rimborsi sono quindi sempre pagati in EURO, se non altrimenti richiesto dal Cliente e accettato da AirHelp.

Questo da al Cliente trasparenza sul rimborso pagato e la possibilità di controllare sempre che AirHelp abbia trasferito in giusto ammontare in base alla legge EC261.

6. Trasferimento bancario internazionale gratuito

AirHelp invierà un trasferimento bancario internazionale tramite il suo partner commerciale, Payoneer. Non ci saranno costi di transazione sia da parte di AirHelp che di Payoneer e tutti i costi saranno completamente coperti da AirHelp. AirHelp non coprirà i costi di cambio relativi al ridere il denaro in qualsiasi altra valuta diversa dall’EURO e in questo caso il Cliente accetta e paga i costi di cambio imposti da Payoneer, se il Cliente chiede che il trasferimento avvenga in altra valuta diversa dall’EUR. Se il trasferimento viene fatto in EUR, sarà completamente gratuito e non verranno applicati costi né da parte di AirHelp né di Payoneer.

www.payoneer.com

  • L’importo dovuto verrà sempre trasferito a Payoneer in EUR,
  • E’ necessario che il Cliente accetti i Termini e le Condizioni (inclusi i Costi del Servizio) di Payoneer. Se il Cliente non può accettare i Termini e le Condizioni di Payoneer, il Cliente dovrà scegliere un altro metodo di Pagamento.
  • Se Payoneer rifiuta il Cliente per qualsiasi ragione, il Cliente dovrà selezionare un diverso metodo di pagamento.
  • Payoneer potrebbe imporre addizionali costi di cambio in base ai loro termini e condizioni e costi del servizio se il denaro viene ritirato in un’altra valuta diversa dall’EURO. L’attuale costo dipende dal servizio offerto da Payoneer and è un accordo tra il Cliente e Payoneer stesso. Si raccomanda il Cliente di trovare informazioni skull sito di Payoneer stesso o contattare Payoneer direttamente per avere informazioni sul tasso di cambio o altri costi imposti da Payoneer.

7. Trasferimento bancario manuale

Di regola i pagamenti sono emessi in Euro (EUR).

Se il cliente lo richiede, AirHelp può acconsentire di effettuare pagamenti in altre valute. In tali casi, AirHelp applica i relativi tassi di cambio definiti da AirHelp in conformità con la propria politica aziendale.

I bonifici bancari verso certi Paesi possono essere soggetti a una commissione di 30 Euro, per via di spese esterne aggiuntive imposte ad AirHelp e di spese di gestione del pagamento manuale.

Note:
i) Sono incluse solo le regolari spese di bonifico inerenti all’invio dell’importo. Restano escluse eventuali spese di ricezione dei fondi.

ii) I bonifici bancari sono sempre effettuati tramite operazioni bancarie di tipo ordinario. Non si effettuano bonifici bancari urgenti o simili.

iii) AirHelp si sta operando per migliorare i propri servizi al fine di fornire bonifici bancari gratuiti in tutto il mondo, ma per ora essi sono disponibili esclusivamente nei seguenti Paesi: Austria, Azzorre, Belgio, Bulgaria, Isole Canarie, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca , Estonia, Finlandia, Francia, Guiana francese, Germania, Gibilterra, Grecia, Guadalupe, Guernsey, Ungheria, Islanda, Irlanda, Isola di Man, Italia, Jersey, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Madeira, Malta, Martinica, Mayotte, Monaco, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Saint Pierre e Miquelon, San Marino, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito, Stati Uniti.

8. Assegno

Su tutti gli assegni verrà imposta una spesa di 30 EUR relativa a costi/rischi aggiuntivi per AirHelp e a spese per la gestione manuale della procedura di pagamento.

Scegliendo il pagamento tramite assegno, i clienti accettano che:

  • Anche se AirHelp emette pagamenti con assegno, questo metodo non è consigliato. Gli assegni sono intrinsecamente meno sicuri dei bonifici bancari, nostro metodo di pagamento preferito.
  • Airhelp non assicura, monitora o registra in alcun modo gli assegni spediti.
  • Airhelp non può essere ritenuta responsabile per eventuali assegni non giunti a destinazione, rubati o, in generale, smarriti. In caso di smarrimento, gli assegni non possono essere riemessi e il pagamento non può essere rieffettuato con metodi alternativi.
  • Airhelp non può assisterti a rintracciare un assegno o a reclamare assegni smarriti.
  • AirHelp non può riemettere assegni in caso di problemi dovuti a dati insufficienti o errati forniti dal cliente.

9. Tasso di cambio

Un tasso di cambio di 60 EUR viene imposto ogni volta che AirHelp deve rimandare un pagamento per qualsiasi motivo.

10. Imposta sul valore aggiunto (IVA)

Tutti i costi elencati nei Costi del Serivizio sono inclusivi di IVA.

 

Pubblicati: 6/11/2015