Torna a tutti gli articoli Torna a tutti gli articoli

Quanto tempo prima andare in aeroporto per il tuo volo?

AutoreLorenzo Asuni

Sono un viaggiatore frequente. Gran parte del mio tempo lo impiego in volo e – anche se non mi è mai capitato, né ci sono mai andato vicino – ho sempre un po’di paura di arrivare tardi in aeroporto e perdere il volo.

Per questo motivo seguo una precisa routine prima di ogni mio volo:

  1. Prenoto sempre il primo volo della giornata per evitare ritardi. Spesso, infatti, i voli della sera sono quelli con più ritardo perché accumulano i piccoli ritardi dei voli precedenti.
  2. Preparare in anticipo i vestiti che indosserò durante il viaggio, per essere pronto il prima possibile.
  3. Organizzo i miei spostamenti verso l’aeroporto con abbastanza margine per poter arrivare esattamente 90 minuti prima della partenza del mio volo.

Per quanto si possa essere organizzati, tuttavia, l’imprevisto è sempre dietro l’angolo. Il traffico durante lo spostamento sicuramente vi farebbe tardare di un paio di minuti. Inoltre, trovare la fila al banco per il check-in inevitabilmente vi porta ad avere ansia: dovete correre verso il gate e avere la fortuna di arrivare prima che si chiudano le porte.

Come ho già detto, non mi è mai capitato di perdere un volo, quindi perlomeno sono sicuro di dare tutte le informazioni affinché non succeda. Per questo, consiglio di arrivare con ragionevole anticipo alla porta di imbarco, senza ridursi all’ultimo minuto.

Quanto tempo prima bisogna presentarsi all’imbarco dunque? Dipende dal tipo di volo: nazionale (quindi aeroporto di partenza e di destinazione sono nello stesso Paese) o internazionale (in cui l’aeroporto di partenza e quello di destinazione sono in due Paesi diversi). 

IMPORTANTE! SE E’ L’AEREO A FARE RITARDO AVETE DIRITTO A FINO 600 € DI RIMBORSO

Quando arrivare in aeroporto per un volo nazionale?

Il tempo di anticipo per i voli nazionali suggerito per la maggior parte delle compagnie aeree è di 45 minuti prima dell’orario di partenza.

Se non avete tanto tempo, dovete considerare i seguenti fattori: il giorno e l’ora del vostro volo sono tra quelli con la frequenza più alta per volare? Viaggiate da soli o con un gruppo di persone che forse non hanno tanta esperienza di voli e potrebbero rallentare le procedure? Quest fattori vi faranno inevitabilmente tardare, così come un eventuale controllo dei vostri bagagli.

Per sapere in quali giorni si vola più frequentemente e quali ore siano le più affollate, basta andare direttamente al sito web dell’aeroporto di partenza. A volte i giorni e gli orari più affollati non sono scontati come si potrebbe pensare!

Quando arrivare in aeroporto per un volo internazionale?

Molte compagnie aeree consigliano ai propri passeggeri di arrivare con tre ore di anticipo della partenza di un volo internazionale. Rispetto ai voli nazionali, non ci sono molte differenze che influenzano i tempi, dal controllo bagagli ai controlli in dogana, dai giorni e orari più affollati al gruppo di persone poco esperte. Tuttavia, per quanto riguarda i voli internazionali, la cosa migliore è fare esattamente ciò che la compagnia aerea suggerisce.

Se avete bisogno di un motivo in più per arrivare il prima possibile all’aeroporto, la seguente vale tanto per i voli nazionali quanto per quelli internazionali, ed è evitare che vi neghino l’imbarco per un eccesso di prenotazioni (overbooking); il modo migliore per scongiurare questo rischio è fare il check-in il prima possibile.

Controllare sempre la pagina web della compagnia aerea per conoscere i dettagli del volo

Fino a non molto tempo fa, pensavo di sapere tutto quello da fare per non perdere il volo. Con le ultime ricerche, tuttavia, mi sono reso conto che ci sono un sacco di altri fattori che non avevo considerato

  • Ore di punta

Ogni aeroporto ha ore di punta e giorni maggiormente affollati per il volo diversi l’una dall’altra, e si basano su una serie di fattori. Per un aeroporto, il periodo più affollato per volare può essere il venerdì sera, mentre per un altro può essere il giovedì mattina. È meglio quindi fare

una ricerca sulla pagina web dell’aeroporto per vedere gli orari di punta prima di prenotare il volo.

  • Controllare i requisiti dei vostri bagagli

Per consentire l’imbarco, la maggior parte delle compagnie aeree vi richiedono di presentarvi con un certo anticipo rispetto alla partenza del volo. Quindi, se siete tra quelli che arrivano in aeroporto giusto in tempo, è meglio tenere a mente questo fattore. Potete controllare i requisiti dei bagagli nel sito web della vostra compagnia aerea.

  • Controllare i requisiti per l’imbarco

La maggior parte delle compagnie aeree richiedono che vi presentiate al desk per il check-in con un determinato anticipo rispetto alla partenza del volo (ad esempio un’ora, anche senza bagagli da imbarcare). Con il vantaggio di poter effettuare il check-in del volo tramite smartphone o computer 24 ore prima del volo, non c’è motivo per aspettare l’ultimo minuto per fare il check-in in aeroporto.

  • Controllare il gate d’uscita: l’ora di partenza del volo non è la stessa dell’ora di chiusura del gate.

Molte compagnie aeree non vi consentiranno di entrare in aereo se arrivate troppo tardi al gate. Se la partenza dell’aereo è in una certa ora, non significa che potete aspettare l’ultimo minuto per imbarcarvi. Molte compagnie aeree, infatti, chiudono le porte di imbarco dai 15 ai 30 minuti prima dell’orario previsto della partenza del volo. Inoltre, se l’aereo è pieno, c’è la possibilità che chiudano prima i portelloni e partano prima dell’orario previsto.

  • Il vostro posto può diventare un posto per passeggero in lista d’attesa

Come può essere che l’aereo sia pieno se io non sono dentro? Se non vi presentate all’orario indicato per l’imbarco, la compagnia aerea comincia ad accettare i passeggeri in lista d’attesta per quel determinato volo, i quali occuperanno i posti lasciati liberi. Se capita ciò, la compagnia aerea vi rifiuterà l’imbarco senza neanche la possibilità di avere un risarcimento.
Per questo motivo, vale la pena che vi presentiate in aeroporto in tempo per completare tutte le formalità. Seguendo questi consigli potrete essere sicuri di non perdere nessuno dei vostri voli.

Fatti risarcire per ritardi, cancellazioni o overbooking sui tuoi voli degli ultimi 3 anni.

Controlla il tuo volo

Ci vogliono solo tre minuti