Torna a tutti gli articoli Torna a tutti gli articoli

Cosa fare se una compagnia aerea perde il tuo bagaglio

AutoreAda Kozłowska

Sei mai tornato da un lungo viaggio, per poi andare nell’area di ritiro bagagli, aspettando il tuo al nastro, per renderti conto dopo diversi giri che non sta lì?

I bagagli in ritardo o persi sono una delle cose più frustranti che ti possono succedere quando viaggi!

Se ti succede, sai cosa fare?

 

Cosa fare se il tuo bagaglio non arriva

Se il tuo bagaglio non arriva, devi agire rapidamente, ecco cosa fare:

 

NON lasciare l’aeroporto fino a quando non hai compilato un reclamo

La prima cosa che devi fare è andare allo sportello dei bagagli smarriti, e parlare con un rappresentante per chiedere aiuto. Se non vedi qualcuno allo sportello, al desk o all’ufficio, controlla se qualcuno si trova lì in giro. Infine, se non c’è nessun rappresentante in giro, vai allo sportello per prenotazioni.

In breve, non fermarti fino a quando non parli con un rappresentante in aeroporto che può indirizzarti nella giusta direzione per compilare un reclamo per il tuo bagaglio smarrito.

Non lasciare nulla in bianco nel modulo che compili (specialmente le informazioni relative ai contatti) e, se puoi, fornisci una lista dettagliata del contenuto, incluso il valore di ogni oggetto. Questo potrebbe servire nel caso il bagaglio non dovesse mai ritornare.

Nel frattempo, la compagnia aerea deve fornirti i fondi necessari per gli “oggetti essenziali” mentre aspetti per il tuo bagaglio sia che dovesse tornare o che venisse dichiarato perso. Assicurati di occuparti di questo PRIMA di lasciare l’aeroporto.

 

Cosa fare nel caso il bagaglio sia ufficialmente perso

Il miglior scenario è quello dove il tuo bagaglio ritorna con il prossimo volo o nei prossimi giorni. Ma se in 30 giorni non è ancora tornato, viene ufficialmente dichiarato perso.

Se questo è il tuo caso, contatta la compagnia aerea e compila il reclamo per bagaglio smarrito. (ecco dove quella lista dove elencavi il contenuto del bagaglio torna utile).

 

Fai molta attenzione a riportare il valore dei tuoi oggetti in maniera più accurata possibile. Considera tuttavia che l’ammontare massimo che puoi ottenere per persona per bagaglio smarrito è di $3,400 per un volo domestico, a meno che non hai comprato un’assicurazione per un valore maggiore prima della partenza. Nel caso si tratti di un volo internazionale, puoi ottenere fino a 1,131 SDR (Special Drawing Rights), come deciso dalla Convenzione di Monreale. In termini di ottenere i soldi indietro, potrebbe richiedere da uno a tre mesi, in base a quanto stabilito dal Dipartimento dei Trasporti.

 

Nessuna risposta al tuo reclamo? Contatta Il Dipartimento dei Trasporti

Se sono passati un paio di giorni ma la compagnia aerea non risponde ancora al tuo reclamo o al telefono, a quel punto puoi voler mandare tutto al Dipartimento dei Trasporti.

Puoi inviare un reclamo al Dipartimento dei Trasporti tramite telefono o email, ma il modo più semplice è quello di farlo tramite modulo web.

Reclamare al Dipartimento dei Trasporti non significa necessariamente che la compagnia aerea risponderà alle tue chiamate o renderà il processo più semplice, ma a volte il Dipartimento dei Trasporti si batte per i consumatori, quindi vale sempre la pena reclamare.

 

Non rinunciare

Qualsiasi cosa succeda, non rinunciare mai ad ottenere il rimborso che ti spetta di diritto in caso di bagaglio perso o in ritardo. Non è sempre semplice ottenerlo – e raramente è veloce – Ma rinunciare dopo che una compagnia aerea non risponde non ne vale la pena. Mai smettere di combattere per i tuoi diritti!

 

Fatti risarcire per ritardi, cancellazioni o overbooking sui tuoi voli degli ultimi 3 anni.

Controlla il tuo volo

Ci vogliono solo tre minuti