CancellaPulsante per chiudere questa finestra

10 posti da visitare in Portogallo: i migliori consigli dalle persone del luogo

Di Lidia | Ultima versione

Tram storico a Lisbona

Il Portogallo è un paese dalla doppia anima: da un lato troviamo il romanticismo delle città storiche con un’aria decadente come Lisbona, Porto, Sintra e dall’altro troviamo il Portogallo dei surfisti e dei giovani, dei festival e della vita notturna. Vediamo adesso i 10 posti da non perdere in Portogallo!

Lisbona

Lisbona è la capitale del paese ed è una città cosmopolita che rappresenta le due anime del paese. A Lisbona il modo migliore per conoscere la città è iniziare da un giro sul tram 28. Il tram 28 è uno dei simboli della città, oltre ad essere una linea storica e vale sicuramente la pena lasciarsi guidare per i quartieri popolari e turistici della città. Se hai deciso di visitare Lisbona non perderti il quartiere di Belém con l’impressionante Monastero dos Jerónimos, il belvedere di Santa Luiza e soprattutto entra in una tasca a degustare i piatti tipici come il bacalhau.

Tram storico a Lisbona
Photo by Vita Marija Murenaite on Unsplash

Porto

 

La città di Porto, famosa per l’omonimo vino, si trova al nord, sulla foce del fiume Duoro. A Porto raccomandiamo visitare la stazione dei treni, uno dei monumenti della città, con una hall decorata con le tipiche piastrelle azzurre che narrano la storia del Portogallo. La Torre dos Clérigos è il campanile della chiesa dos Clérigos, costruita in stile barocco; ti consigliamo di salire in cima per ammirare la meravigliosa vista sulla città; proprio a lato della chiesa troviamo la Livreria Lello, in cui sono state girate alcune scene dei film di Harry Potter.
Infine, da non perdere la zona del fiume con i suoi ristoranti, i tour in barca e i numerosi ponti.

posti da visitare in Portogallo, Porto
Photo by Jens Moser on Unsplash

La regione dell’Algarve

La regione del Algarve si trova nella parte meridionale del Portogallo ed una zona che offre la possibilità di rilassarsi al mare in una delle meravigliose spiagge della sua costa, di fare surf tra le onde dell’oceano. Ti consigliamo anche di visitare le montagne della sierra per fare trekking o percorsi in mountain bike e visitare i monumenti delle città, come il castello di Silves o Tavira di origine araba.

10 posti da visitare in Portogallo
Photo by Geran de Klerk on Unsplash

Sintra

Sintra è una pittoresca città che si trova vicino a Lisbona, incastonata tra i boschi della sierra di Sintra. Ê un’ottima meta per una escursione di un giorno partendo da Lisbona e ti consigliamo di visitarla per la bellezza del centro storico, dichiarato patrimonio dell’umanità Unesco nel 1995. Da non perdere la visita al coloratissimo Palacio de Pena

Aveiro

Conosciuta come la “Venezia del Protogalo” per via dei numerosi canali che la attraversano, è una città poco conosciuta a livello internazionale per cui incontrerete soprattutto turisti locali e spagnoli. Ad Aveiro potrai passeggiare per l’antico borgo di pescatori, ammirare le case in legno dalle facciate colorate e, perché no, fare un giro sulle gondole locali, chiamate “Moliceiros”

 

Costa di Cabo da Roca
Photo by Karol Goldstein on Unsplash

Alentejo

La regione dell’Alentejo è probabilmente una delle regioni meno conosciute del Portogallo: in questa regione si trovano città come êvora ,di cui parleremo nel prossimo punto, e paesini come Marvão e Monsaraz, ognuno con un incanto speciale e con il centro storico che sembra la sceneggiatura di un film. Ovviamente non mancano le spiagge atlantiche come Praia da Samoqueira, Almograve, meta di surfisti, e Capo Sardão e un cammino da fare a piedi, la Rota Vicentina che collega l’Algarve all’Alentejo passando per i paesini e i boschi della regione.

Évora

Êvora è una bellissima città storica, circondata da una cinta di mura al cui interno potrai visitare un tempio romano dedicato a Diana, la cattedrale gotica e sopratutto respirare aria d’altri tempi e la tranquillità dell’ambiente. È una tappa obbligatoria se visiti la regione dell’Alentejo

Valle del Duoro

La valle del fiume Douro (Duoro in italiano) è una regione con un paesaggio naturale mozzafiato, oltre ad avere un valore naturalistico importante. Puoi scegliere di vistarla in barca, con una mini-crociera, o seguendo un itinerario tra i vari belvedere che si affacciano sulla valle. Cogli l’occasione per visitare anche le cantine del vino e per visitare i paesini che incontrerai lungo il cammino, come Barcos, Favaios, Provesende.

Coimbra

Situata al centro del Portogallo, Coimbra è uno dei centri universitari più prestigiosi e antichi d’Europa. Come tutte le città universitarie è piena di vitalità durante tutti i periodi dell’anno. A Coimbra ti raccomandiamo di visitare l’Università, i numerosi edifici storici e le chiese di questa città che ti conquisterà.

Cabo da roca

Cabo da Roca è un promontorio, che si trova all’estremo occidentale dell’Europa. Da Cabo da Roca potrai ammirare l’Atlantico che infrange le sue onde sulle scogliere e che si estende fino a confondersi con l’orizzonte. Anticamente considerato dagli europei come la fine del mondo, a Cabo de Roca è Il paesaggio il vero protagonista, ci sono pochissime attrazioni, un monumento e il faro, ma l’atmosfera che si respira è magica.