Torna a tutti gli articoliTorna a tutti gli articoli

Perche' le compagnie aeree odiano l'ora legale?

AutoreLorenzo Asuni

Da cittadino italiano avrai sicuramente la testa piena di concetti relativi all’ora legale, ma pensa che per la maggior parte delle persone al mondo stiamo parlando solo di un “sentito dire”. Inoltre, per chi sa di cosa si sta parlando, non ne abbiamo tutti la stessa idea, ci sono infatti persone per cui l’ora legale fa rima con l’8 Marzo mentre per altre con il 29 dello stesso mese.

Potete quindi immaginare quanto sia noiosa questa faccenda quando si passa per lavoro attraverso diverse “time zone”. Provate a pensare se vi dicessero: “L’Austria ha 6 ore di differenza rispetto agli USA, ma state attenti, fra 3 settimane saranno 5”. Non penso che questo sia dovuto al fatto che l’Austria abbia intenzione di spostarsi di qualche migliaia di chilometri nei prossimi giorni.

photo-1415604934674-561df9abf539.jpeg

Con tutte queste differenze potete immaginare come la pensino I piloti degli aerei.

Per loro quieto vivere le compagnie aeree usano pero’ un’unita’ di misura particolare, “il tempo coordinato universale” che permette loro di ignorare la maggior parte di queste differenze di orario.

Quindi, perchè le compagnie odiano l’ora legale se poi non la tengono in considerazione?

La verità e’ che I passeggeri sono soggetti all’ora legale e, quindi, le compagnie aeree sono costrette a tenerla in considerazione. Ti sembra che il tuo aereo stia atterrando un’ora in anticipo? Aereo superveloce? No! E’ tutto a causa dell’ora legale.

Questo presuppone pero’ lavoro extra per le compagnie aeree.

Il vero problema e’ proprio questo: I costi extra! Nel 2005 gli Stati Uniti hanno anticipato l’ora legale di 4 settimane, ha fatto seguito una protesta dell’ associazione di categoria delle compagnie aeree statunitensi. L’argomentazione principale era che questo avrebbe portato 147 milioni di dollari di costi aggiuntivi. Non male per un’oretta di anticipo!

Quindi, perche’ me ne dovrei preoccupare?

Se viaggi dall’Italia agli Stati Uniti dovresti informarti o rischierai di trovarti un’oretta a far nulla in aeroporto. Chiama la compagnia aerea il giorno prima o guarda suFlightawareper rimanere sempre aggiornato.

Buona fortuna!

 

Fatti risarcire per ritardi, cancellazioni o overbooking sui tuoi voli degli ultimi 3 anni.

Controlla il tuo volo

Ci vogliono solo tre minuti